Chat with us, powered by LiveChat

Fatturazione Elettronica, prime stime e codici errori frequenti dallo SDI

Fatturazione Elettronica, prime stime e codici errori frequenti dallo SDI

La Fatturazione Elettronica B2B è finalmente diventata realtà: le imprese coinvolte sono 2,8 milioni ed emetteranno circa 3 miliardi di e-fatture durante il 2019.

 

All’avvio del 1 Gennaio 2019 ci sono state poche anomalie di funzionamento isolate e l’Agenzia delle Entrate sta lavorando per risolverle. Non dobbiamo quindi vedere il bicchiere mezzo vuoto, i numeri pubblicati dall’AdE dimostrano che l’avvio dell’obbligo di Fatturazione Elettronica tra privati è più che soddisfacente. Alla partenza di un’innovazione così importante è inevitabile incappare in piccoli problemi superabili.

 

Fino al 6 gennaio erano già state emesse 4,7 milioni di fatture, come ha comunicato l’Agenzia delle Entrate “senza che il partner tecnologico Sogei abbia rilevato alcun problema tecnico o rallentamenti” e che “anche i centri multicanali dell’Agenzia non hanno ricevuto segnalazioni di malfunzionamenti”. Per il 97% dei documenti inviati è stata già resa disponibile la ricevuta per la quale ci sono 5 giorni di tempo.

 

Inoltre lo scarto delle fatture è stato solo del 6% dovuto ad errori sostanziali. Si tratta di una percentuale molto bassa, ad esempio per l’avvio della Fatturazione PA lo scarto ammontava ad una media del 30%.

 

Vediamo adesso quali sono stati gli errori più comuni per fatture scartate dal Sistema di Interscambio, ad esempio: fatture duplicate, formati non adatti al sistema o errori nell’indicare l’imponibile, il codice destinatario o il prezzo.

 

Ecco i codici di errore più frequenti restituiti dallo SDI

 

Codice errore 00001: Nome file non valido

Il file deve essere conforme alle regole di nomenclatura (<idFiscaleinviante>_<progressivo>.<xml | xml.p7m | zip>), ad esempio: ITAAABBB99T99X999W_00001.xml o IT99999999999_00002.xml.p7m o FR12345678910_00003.xml

 

Codice errore 00002: Nome file duplicato

Il sistema non accetta file con nomi duplicati. Probabilmente è già stato inviato un file con lo stesso nome. Per risolvere il problema cambiare nome al file

 

Codice errore 00003: Le dimensioni del file superano quelle ammesse

 

Codice errore 00102: File non integro (firma non valida)

Verificare che il file sia firmato correttamente o che non sia stato modificato dopo l’apposizione della firma

 

Codice errore 00200: File non conforme al formato

Verificare che il file inviato sia conforme al formato previsto

 

Codice errore 00201: Superato il numero massimo di errori di formato

I controlli formali sul file sono stati interrotti perché si è superato il numero massimo di errori rilevati

 

Codice errore 00300: Identificativo fiscale del soggetto trasmittente non valido

Il motivo dell’errore è il valore errato per il parametro Codice Fiscale per il soggetto terzo (Intermediario) che fornisce il servizio di creazione ed invio della fattura.

 

Codice errore 00311: Codice Destinatario non valido

Indica che il Codice Destinatario inserito non è valido. Si consiglia di verificare attentamente il Codice Destinatario del servizio di fatturazione elettronica su IPA (Indice delle Pubbliche Amministrazioni) o presso l’amministrazione destinataria della fattura.

 

Codice errore 00400: Sulla riga di dettaglio con aliquota IVA pari a zero deve essere presente il campo Natura

Il motivo dell’errore è l’inserimento alla voce Codice Iva di una aliquota pari a 0 (zero), lasciando vuoto il campo Natura o selezionando un Tipo IVA incompatibile (ad esempio: imponibile o indetraibile).

 

Codice errore 00401: Sulla riga di dettaglio con aliquota IVA diversa da zero non deve essere presente il campo Natura

Il motivo dell’errore è probabilmente l’inserimento alla voce Codice Iva di una aliquota diversa da 0 (zero), selezionando un Tipo IVA incompatibile (ad esempio: esente, escluso, fuori campo). Il campo Natura va compilato solamente in caso di aliquota IVA pari a ZERO.

 

Codice errore 00403: La data della fattura non deve essere successiva alla data di emissione

Il presente errore si verifica quando il SDI riceve un file postdatato.

 

Codice errore 00404: Fattura duplicata

Questo codice di errore viene restituito da SdI quando si tenta di inoltrare una fattura già trasmessa ed accettata (da SDI), per la quale non sia stata ancora inviata notifica di scarto oppure di rifiuto da parte della PA.

 

Codice errore 00409: Fattura duplicata nel lotto

Verificare che il lotto non contenga fatture duplicate. Questo codice di errore viene restituito quando si tenta di inoltrare un upload di fatture in formato XML contenente una fattura già trasmessa ed elaborata (da SDI), per la quale non sia stata ancora inviata notifica di scarto oppure di rifiuto da parte della PA.

 

Codice errore 00411 / 00413 / 00414 / 00415: Il file contiene valori di aliquote IVA, ritenute o natura non coerenti nei diversi blocchi

 

Codice errore 00417: Almeno uno dei campi IdFiscaleIVA e CodiceFiscale del cessionario/committente deve essere valorizzato

Il motivo dell’errore è il mancato inserimento di almeno uno tra i valori Codice Fiscale e Partita IVA della PA destinataria della fattura.

 

Codice errore 00418: La data del documento Nota di Credito non può essere antecedente alla data della fattura collegata riferita nello stesso file

Verificare che la data di emissione della nota di credito non risulti antecedente alla fattura per la quale si sta emettendo la nota di credito.

 

Codice errore 00421 / 00422 / 00423 / 00424: Il valore del campo Imposta non risulta calcolato secondo le regole definite nelle specifiche tecniche

Il Valore dell’imposta o importo con i decimali, delle quantità con i decimali, percentuale imposta con decimali, devono essere separati dall’interno con il simbolo del punto (.)

 

Codice errore 00425: Il numero della fattura deve contenere almeno un carattere numerico

Nel numero della fattura deve necessariamente essere presente un carattere numerico da 0 a 9.

 

Codice errore 00500: Errore Mittente

 

Codice 00600: Soggetto non autorizzato alla trasmissione

 

 

Per approfondire e vedere ulteriori codice di errore restituiti dal Sistema di Interscambio potete scaricare questo documento dell’Agenzia delle Entrate:

 

CODICI ERRORE SDI