Chat with us, powered by LiveChat

Fatturazione Elettronica B2B: da obbligo normativo a opportunità per l’azienda

Fatturazione Elettronica B2B: da obbligo normativo a opportunità per l’azienda

La Legge di Bilancio 2018 ha stabilito che tutte le transazioni tra privati dovranno essere tracciate tramite Fattura Elettronica, a partire dal 1 gennaio 2019. Ma come possiamo trasformare questo obbligo normativo in opportunità per l’azienda?

 

Come tutti i cambiamenti importanti inizialmente si potranno avere difficoltà, ma è un’opportunità che le imprese devono cogliere per rivedere internamente i propri processi. Solo così sarà possibile sfruttare le potenzialità e il risparmio del passaggio da una gestione per documenti ad una per flussi di dati e dalla dematerializzazione di un documento alla digitalizzazione dell’intero ciclo ordine – pagamento.

 

Questo obbligo normativo risulta ancora più importante per le imprese ancorate alla carta o poco sensibili alla digitalizzazione, che devono essere accompagnate verso modelli scalabili ed estendibili anche ad altri documenti del ciclo dell’ordine.

 

L’introduzione della fattura elettronica sarà bilanciata dalla soppressione dello spesometro, visto che  contribuente sarà esonerato  per le fatture elettroniche.

 

Inoltre va sottolineato che la fatturazione elettronica tra imprese e professionisti sarà uno dei punti cardine della lotta all’evasione fiscale. Rendendo obbligatoria la fattura elettronica l’Agenzia delle Entrate ed il Governo, mirano a raggiungere la riduzione dell’evasione e la semplificazione fiscale con la conseguente riduzione del numero degli adempimenti fiscali.

 

Ecco un breve riassunto dei vantaggi Fiscali:

  • Esenzione dallo spesometro: comunicazione fatture
  • Esenzione dalle comunicazioni acquisti effettuati da operatori di San Marino
  • Esenzione modello Intrastat
  • Esenzione dalla comunicazione dei dati relativi ai contratti stipulati dalle società di leasing
  • Rimborsi Iva prioritari, entro 3 mesi dalla trasmissione della dichiarazione
  • Periodo di accertamento ridotto a 4 anni anziché a 5 anni come previsto per la fattura cartacea.

 

Riassunto dei vantaggi Gestionali

Per chi Emette fatture elettroniche:

  • Riduzione del numero di adempimenti = meno costi e risparmio di tempo
  • Certezza della consegna della fattura = incassi più facili
  • Immagine di impresa sana e innovativa

 

Vantaggi per chi Riceve fatture:

  • Riduzione del numero di adempimenti = meno costi e risparmio di tempo
  • Dato strutturato facilmente elaborabile
  • Unica modalità di ricezione delle fatture.

 

Le sfide che Global Business si pone, come fornitore sia di strumenti che di approcci organizzativi, sono aiutare le aziende ad adeguarsi e non sovvertire gli equilibri e l’operatività già presenti nelle imprese.