Chat with us, powered by LiveChat

Evitare spiacevoli sorprese al rientro al lavoro: cortocircuito e malfunzionamento server

Evitare spiacevoli sorprese al rientro al lavoro: cortocircuito e malfunzionamento server

I malfunzionamenti dei server dipendono in maniera frequente da cause esterne, ma in realtà molto più spesso sono le cause e i rischi interni a compromettere il normale funzionamento dell’attività lavorativa.

 

Questo spesso accade al rientro dalle ferie, dopo un periodo di chiusura degli uffici. Ma le conseguenze peggiori possono essere evitate prendendo le semplici precauzioni.

Solitamente è più facile per le aziende prepararsi contro i rischi interni piuttosto che contro le minacce esterne (attacchi hacker o incidenti e catastrofi). Infatti i rischi interni possono essere evitati grazie a impianti elettrici a prova di black out, misure antincendio, server ad alta disponibilità e formazione sulla sicurezza.

Fonti di rischio interne comuni:
• Incendio/Corto circuito
• Black out
• Guasto hardware
• Errore del software
• Problemi di rete
• Errore umano

 

Con alcune misure di prevenzione è possibile ovviare ai rischi più comuni. Ad esempio scegliendo bene lo spazio in cui si trova il server.

Le stanze di server e data center devono essere allestite secondo criteri specifici. Da sconsigliare cantine o locali posizionati troppo in basso, potrebbero allagarsi. Inoltre i vari hardware trasformano l’energia elettrica in calore e i raggi solari diretti (finestre non oscurate, con luce diretta) possono causare un ulteriore aumento della temperatura nella stanza.

 

Per contrastare questi possibili guasti, dovrebbero essere utilizzati sistemi di raffreddamento e di areazione efficienti. In genere le condizioni ambientali ottimali si riscontrano ad una temperatura tra i 20 ed i 22 gradi.

I danni dovuti agli incendi sono compensabili attraverso l’utilizzo di sistemi antincendio, allarmi, estintori a mano e automatici, utilizzo di materiali isolanti per la coibentazione.

 

Inoltre è fondamentale che venga costantemente erogata l’elettricità. Grazie all’utilizzo di gruppi di continuità o generatori di emergenza si riesce però a rimediare a brevi interruzioni.

 

Infine è di importanza basilare l’utilizzo di server ridondanti e programmi di backup e recovery per la memorizzazione dei dati.

 

Investi nella tua attività proteggendo i dati informatici con un backup regolare, e semplici misure di sicurezza. Contattaci e ti daremo assistenza per evitare spiacevoli danni su hardware e software!